• elda

PERCEZIONI

È quando si ritira che la nebbia diventa pericolosa. Mentre ci avvolge siamo immobili e non succede nulla. Se inizia ad alzarsi, invece, corriamo fuori e andiamo a sbattere. Nelle cose e nelle persone. Non le riconosciamo per quel che sono e ci inciampiamo. Con le percezioni che vacillano e i malintesi che si accumulano vaghiamo smarriti. E così aspettiamo che torni e ci copra di nuovo, con il suo umido mantello. Quando non sappiamo dormiamo più tranquilli.

6 visualizzazioni