• elda

KILCHBERG

Splende e profuma, di fiori e di erba tagliata e anche di cioccolato, il comune ricco dove pedalo. Sono un’estranea qui, ma il bambino che mi saluta non lo sa o forse non ha ancora imparato a discriminare e a diffidare. Io ricambio divertita, mentre mi lascio abbracciare dal vento. La Terra è di tutti!

0 visualizzazioni