• elda

PASSAGGI

Le nuvole basse corrono come se avessero fretta, come vagoncini di panna montata, come una tenda di pizzo strattonata, come una fila di bimbi a manina, come un paravento di carta sottile, come un découpage steso sul cielo. Le ammiro seduta come a teatro e ripenso alla pioggia passata e a quella che verrà scaldandomi al sole.

16 visualizzazioni0 commenti