• elda

KATZENSEE

Nuoto nell’acqua verde e limpida, circondata dagli alberi. Raggiungo l’altra sponda e scambio due parole con una signora mentre annusa una ninfea, con i piedi piantati nella melma. Siamo sole io e lei, ci sorridiamo. Le dico che come lei vorrei posare i piedi a terra, ma penso alla sensazione viscida tra le dita e continuo a nuotare. Al centro dello stagno un aereo mi decolla sopra la testa.

0 visualizzazioni